San Bartolomeo Val Cavargna

Rapina a Casinò Campione, 500 mila euro

Un bandito solitario armato di pistola è riuscito questa mattina alle 7 a rapinare l'ufficio cassa del Casinò di Campione d'Italia, nell'enclave italiana in territorio svizzero. Secondo una prima stima il bottino potrebbe ammontare a circa 500 mila euro. L'uomo, prima di fuggire, ha malmenato uno degli addetti della casa da gioco. L'uomo è riuscito a entrare nella casa da gioco in un orario di chiusura al pubblico ed è salito all'ufficio cassa, dove gli impiegati stavano contando l'incasso della nottata. Qui ha estratto una pistola e ha malmenato uno dei due addetti, facendosi consegnare il denaro, che ha messo in uno zaino prima di fuggire.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie